La vacanza ideale per i tuoi figli? Un Week end in barca vela!!

Nell’ultimo week end all’Elba, prima della partenza per il nostro lungo tour nel tirreno, Susi e Alessio (il Santo) hanno portato dei loro cari amici in una bella vacanza in barca a vela.

Giacomo, Deborah, la piccola Aisha, Filippo, Lorenzo e Alessandro hanno veleggiato per due giorni sulla nostra Nuvolina.

La barca a vela può essere una vacanza ideale per portare i vostri figli anche molto piccoli??

Come vedrete direi proprio di sì, ovviamente con qualche accortezza…

vacanza in barca a vela l'ideale per i figli

Precauzioni per una vacanza in barca a vela con i vostri bambini

Prima di tutto prima di partire un occhio al meteo!! Per le vacanze in Toscana vi consigliamo il sito del consorzio Lamma. Non dovete assolutamente prendere sottogamba questo aspetto. In relazione alla nostra esperienza vi consigliamo di non prendere il largo se si prevedono onde sopra il metro e raffiche superiori ai 20 nodi, soprattutto se viaggiate con figli piccoli (sotto i 7 – 8 anni).

Ogni tanto bisogna saper rinunciare se le condizioni meteo non sono ideali. Il rischio è quello di lasciare un brutto ricordo nel vostro pargolo con la ovvia conseguenza che non potrete più viaggiare con lui se non quando avrà superato il trauma.

Assicuratevi comunque che a bordo ci siano tutte le dotazioni di sicurezza, life line, cinghie di aggancio e soprattutto giubbotti salvagente su misura per il vostro bambino.

Infine se il vento sale anche solo a 15 – 16 nodi non abbiate timore a prendere una o due mani di terzaroli o a chiederlo al vostro skipper.

Si perderete un po’ di velocità, ma la barca sbanderà meno e non rischierete di traumatizzare il vostro bimbo con andature troppo “sdraiate”.

La “prima volta” non programmate traversate troppo lunghe, così se qualcosa non va potrete tornare presto in porto e rimettere il vostro bimbo tranquillo a terra.

Il bello di una vacanza in barca a vela

Se seguirete queste poche raccomandazioni i vostri figli vi ringrazieranno per tutta la vita per averli portati in vacanza in barca a vela!!

La vela è sicuramente uno degli sport più amati da bambini e ragazzi di tutto il mondo.

Avrete la possibilità di far vivere un’avventura meravigliosa in un ambiente sano, a contatto con la natura e direi anche molto educativo. In barca ci sono tante regole da rispettare e il rispetto delle regole e della convivenza in una comunità ristretta saranno molto formative per i vostri figli.

In più potranno vivere il mare in un modo indimenticabile. Stare in spiaggia può essere divertente, ma giocare ai pirati su un vero veliero è tutta un’altra cosa!!

Il problema sarà solo farli scendere a quel punto… Parlo per esperienza.

Il nostro week end in barca a vela

Per Alessandro e i suoi figli Lorenzo e Filippo era la prima esperienza in barca. La piccola Aisha (5 anni) invece è ormai un lupetto di mare.

Siamo partiti con rotta Porto Azzurro, la meta più vicina da Marina di Scarlino. Un bel venticello di 7 – 8 nodi con poca onda ci ha cullato fino all’arrivo. Questo ci ha permesso di far provare l’ebrezza del timone ai due ragazzi più grandi e di alternarci tutti al timone.

A ridosso dell’Elba il vento ci ha abbandonato… giù le vele ed ecco l’inaspettato spettacolo dei delfini… 2… 4… 6. Uno spettacolo incredibile!!

vacanza in barca a vela incontro con delfini

Giochiamo con loro e poi rotta in rada a Barbarossa. Alessandro ha bisogno di mettere i piedi a terra quindi abbiamo calato il tender e tutti in spiaggia, Susi ed il Santo no ovviamente.

Dopo un bel pranzetto a bordo ci siamo diretti a Porto Azzurro per un giro tra i vicoli.

Deciso per la cena a bordo la piccola Aisha ci aiuta a preparare la cena. Lei fa l’insalata e Susi la ciccia… sono tutti stanchi morti… lei è l’unica che regge il colpo :-) , ma dove la trovano tutta questa energia?

La mattina dopo si fanno gli ultimi giri e si torna in rada a Barbarossa a fare il bagno, il sole è splendente, ma l’acqua è ancora un po’ freddina.

Si pranza alle 15.00, si toglie l’ancora per tornare a malincuore a casa…

Troviamo un bel vento di 15-16 nodi di bolina e un po’ d’onda, per andare in sicurezza e meno sbandati prendiamo una mano di terzaroli. Al timone si mette Giacomo, Nuvola vola sull’acqua è uno spettacolo!!

Al timone in barca a vela

All’interno del golfo di Marina di Scarlino le onde calano e la piccola sentenzia: “babbo mi riporti sulle onde?”

Facciamo ancora qualche bordo per ritardare il rientro, ma ogni bel gioco prima o poi finisce!!

Buon vento a tutti e alla prossima avventura!